search
top
Currently Browsing: Cultura

Legambiente

 
 

con il Patrocinio della Provincia di Udine

UDINE, sabato 16 maggio – ore 9.15-13.00

PRODURRE ENERGIA DA BIOMASSE.

E’ SEMPRE SOSTENIBILE?

Salone del Consiglio della Provincia di Udine
Piazza Patriarcato, 3

Programma
_Introduzione a cura di Legambiente FVG
Il quadro di riferimento normativo per la realizzazione di impianti di produzione energetica da biomassa

_Stefano TEGHIL, Assessore all’Energia della Provincia di Udine
La Provincia di Udine nel settore delle biomasse

_Marino BERTON, Presidente Associazione Italiana Energie Agroforestali
Modelli di utilizzo delle risorse agro-forestali

_Roberto JODICE, Centro di Ecologia Teorica ed Applicata
Una gestione sostenibile degli impianti a biomasse

_Silvia STEFANELLI, Direzione centrale Risorse agricole, naturali, forestali e montagna
Territorio e sostenibilità energetica dei sistemi a biomasse

_Stefano SEMENZATO, Centro per l’Innovazione della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna
L’integrazione territoriale delle energie rinnovabili

Comunicazioni
_Stefano PREDAN, Confederazione Italiana Agricoltori FVG – Kmečka zveza
Biomasse: opportunità per gli imprenditori agroforestali

_Cristiano GILLARDI, Legambiente Circolo Green Gang
Le centrali del Monfalconese (Staranzano e Lisert)

_Marco LEPRE, Legambiente Circolo Carnia,Val Canale, Canal del Ferro
Il paradosso della centrale di Pontebba


Legambiente FVG ha voluto avviare un percorso di approfondimento sul rapporto tra l’installazione di impianti per energie rinnovabili e il territorio, in particolare su due temi di stretta attualità, poiché in quest’ultimo periodo nella nostra Regione si sono moltiplicate le iniziative nel campo della produzione energetica da derivazioni di acqua da utilizzare a fini idroelettrici e da biomasse.
Se in teoria sull’utilizzo delle fonti rinnovabili siamo tutti d’accordo, è quando ci troviamo di fronte a iniziative concrete che sorgono problemi.
Da qui le polemiche locali. Giustificate, non giustificate? Al di là della gestione corretta delle procedure autorizzative, forse occorre introdurre dei parametri di valutazione comprensibili da tutti per sapersi orientare più adeguatamente per un sì o per un no a installazioni di questo tipo. Per aiutare in questo percorso Legambiente del FVG ha proposto due incontri di riflessione, di cui il primo, tenutosi a Gemona del Friuli il 24 aprile u.s., è stato dedicato all’approfondimento del tema della gestione e pianificazione delle derivazioni idroelettriche.

http://www.legambiente.fvg.it/media/foto/updown/670.pdf
Se non volete più ricevere questa newsletter seguite questo link
Per aggiornare i vostri dati seguite questo link

 

Legambiente del Friuli Venezia Giulia - ONLUS - via Marinoni 15/8 - 33100 - Udine - tel/fax 0432 295483
info@legambiente.fvg.it - www.legambiente.fvg.it

“IL DIRITTO A MIGRARE ED IL DOVERE ALL’ACCOGLIENZA”

Circolo ARCI “Tina Merlin”
Circolo di Legambiente Prealpi Carniche
Circolo Culturale Menocchio
Ass. Immigrati Pordenone

presentano:
 
sabato 9 maggio ore 17:00 cortile Palazzo Toffoli, in caso di maltempo nella sovrastante Sala Roveredo, in via Verdi - Montereale Valcellina (PN)
 
 
IL DIRITTO A MIGRARE ED IL DOVERE ALLACCOGLIENZA

 Il problema epocale degli esodi, le nostre responsabilità, il dramma dell’aspettativa di vita nel sud del mondo, la coerenza e l’impegno nell’organizzazione dell’accoglienza, la difesa dei diritti e dei doveri, di questo ed altro vorremmo parlarne insieme.
 
 
parteciperanno:
 
Don Pierluigi Di Piazza - ReteDiritti
Livia CantoreARCI
Giovanni Iacono – avvocato
Ousmane Cisse - Associazione Dounya - Carpi (MO)
 
Inoltre, per l’occasione verrà inaugurata, presso la ”Sala Roveredo” di Palazzo Toffoli, la mostra fotografica di Gianni Borghi, intitolata:

UN GIORNO DA CLANDESTINO (… IN ATTESA DI STATUS)”

APERTA DURANTE GLI ORARI DI APERTURA DELLA BIBLIOTECA:

MARTEDì, MERCOLEDì: 17:00-19:00, VENERDì: 09:30-11:30, SABATO: 15:00-19:00 


 
Seguirà una cena di sostegno alla campagna di solidarietà del circolo.

Per info: arcimontereale@libero.it

Filò Partigiano

Comitato per il 25 aprile - Pordenone
in collaborazione con:
Circolo ARCI “Tina Merlin” di Montereale Valcellina
A.N.P.I.– Pordenone e Belluno
Comune di Montereale Valcellina (PN)

presentano

Sabato 18 aprile ore 18,30
presso la sala Menocchio
di Montereale Valcellina (PN)

Filò Partigiano
racconti e musiche della Resistenza

Incontro tra i protagonisti della lotta di Liberazione al nazifascismo,
che, come secondo la tradizione dei filò contadini di un tempo, ci
racconteranno della loro vita durante il fascismo, la partecipazione alla
Resistenza, la Costituzione ed il dopoguerra. Il tutto intrervallato dalle
canzoni che hanno accompagnato le loro gesta.

Parteciperanno:
Moderatore:Luciano Padovani (ANPI Belluno)
I Partigiani: Giacomo Coppe, Ida Coppe,Albino Melanco
Moderatore:Sigfrido Cescut (ANPI Pordenone)
I Partigiani:Manlio Simonato,Piasentin Antonio
Musicisti: Paolo “Papi” Giacomello, Giacomo Zanier

Il Comitato vi invita a “Resistere” il 25 aprile a Pordenone…
e sabato 2 maggio tutte/i in Casera Ditta a Erto (PN) per l’annuale appunta-
mento che ricorda la nascita del Battaglione Ferdiani!

per info: comitatoperil25aprile@gmail.com

Assemblea annuale dei soci

 

Il tuo browser potrebbe non supportare la visualizzazione di questa immagine. CIRCOLO ARCI “Tina Merlin”

Montereale Valcellina

Con sede in Via Ciotti, n. 11 a Montereale Valcellina, c.a.p.33086 (PNITALIA

Ai soci

Si comunica che il giorno 15 Aprile 2009 alle ore 6,00 in prima convocazione ed in seconda convocazione 

alle ore 21.00 presso la sede del circolo ARCI “Tina Merlin”

in via Ciotti n. 11 a Montereale Valcellina: 

si terrà l’assemblea annuale dei soci 

per discutere il seguente ordine del giorno: 

  • relazione sulle attività svolte

 

  • presentazione bilancio consuntivo anno 2008 e approvazione

 

  • presentazione programmi futuri e bilancio preventivo anno 2009 e approvazione

 

  • proposte dei soci

 

  • elezione direttivo

 

  • varie ed eventuali

 

Considerata l’importanza degli argomenti si invitano tutti i soci a partecipare. 

                                                                                              IL PRESIDENTE

                                                                                               Fabio Passador

Associazione Nazionale di amicizia Italia-Cuba Circolo pordenonese


  

 

 

 

 

Giovedi, 9 Aprile 2009 alle ore 20,30,presso la

Casa del Popolo di TORRE (PN),

 si terrà la riunione del nostro Circolo per discutere i seguenti ordini del

giorno:

*Preparazione e organizzazione della annuale FIESTA CUBANA, nei

mesi di Giugno / Luglio.

* Organizzazione del cineforum.(ottobre).

* Gestione raccolta materiale di solidarietà con CUBA.

* Riepilogo della registrazione del Circolo con sede legale a Montereale e gestione della raccolta di materiale informativo e audiovisivo da tenere

nella sede del Circolo a disposizione degli iscritti.

Ricordiamo che l’assemblea è aperta oltre che ai soci, anche a tutte le persone solidali verso CUBA.

Inoltre,visto l’importanza degli impegnativi argomenti,si raccomanda

sopratutto la presenza di tutti gli iscritti del Circolo.

 

Il segretario

Michele Russo

 

***RICORDATEVI CHE CIASCUNO DI NOI, DA SOLO,

NON VALE NULLA.

ERNESTOCHE” GUEVARA.

“Donna e politica”

 Circolo ARCI “Tina Merlin” - Montereale Valcellina

Associazione argentina “Vientos del Sur” - Udine

Associazione Culturale “Tina Merlin” - Belluno

Legambiente – Circolo “Prealpi carniche”

In collaborazione con:

 

Comune di Montereale Valcellina (PN), Biblioteca Civica

Circolo Culturale “Menocchio”

 

Presentano:

 

“Donna e politica”

 

Sabato 21 marzo alle ore 17:30 - Sala Roveredo di Palazzo Toffoli:

 

Presentazione del libro “Memoria del buio” ed. Sperling&Kupfer 2008

 

locandina_libro_cambiable2

 

 A 33 ANNI DAL COLPO DI STATO IN ARGENTINA:

una raccolta di testimonianze femminili durante la dittatura militare.

 

Con Estela Robledo (ex detenuta politica argentina)

e Fabio Beuzer (Ass. Vientos del Sur - Udine)

 

A seguire, presso il Circolo ARCI”Tina Merlin”, cena di solidarietà a sostegno della mensa infantile del quartiere “El pozo” di Santa Fe (Argentina), gestita dall’M.T.L.

 

Venerdì 27 marzo alle ore 20:45 - Sala Menocchio:

 

“Tina Merlin e la montagna”

 

La vita di Tina Merlin e l’impegno per la montagna come laboratorio di uno sviluppo sostenibile.

 

incontro con Adriana Lotto (Ass. Culturale “Tina Merlin” - Belluno)

Cineforum antifascista itinerante

Il cinema per parlare di antifascismo, memoria,

revisionismo storico e neofascismo

 

 

Con la proiezione dei seguenti film:

 

Venerdì 13 febbraio ore 20.45

Presso la “Sala Menocchio” – Montereale Valcellina (PN):

“ Il leone del deserto” regia di Mustafa Akkad. USA-Libia 1981

 

Il film racconta le ultime fasi della resistenza libica, guida da Omar Mukhtar, il “Leone del deserto”, contro l’esercito di occupazione italiano. E’ la prima pellicola sulle brutalità del regime fascista nelle colonie. Le pressioni politiche hanno impedito la distribuzione di questo film in Italia: a tutt’oggi nessuna casa di distribuzione ha mai presentato la pellicola all’Ufficio apposito per ottenere il nulla osta alla circolazione.

 

Venerdì 27 febbraio ore 20.45

Presso la Casa del Popolo – Torre di Pordenone:

“The Gonars memorial. Gonars 1942-43: il simbolo della memoria italiana perduta” regia di Alessandra Kersevan e Stefano Raspa. Italia

 

Attraverso interviste inedite fatte ad ex internati e a testimoni dei fatti, il documentario traccia le drammatiche vicende che si consumarono tra il 1942 e il ‘43 a Gonars, in provincia di Udine, dove perirono di fame e stenti quasi 500 civili, per lo più anziani, donne e bambini di nazionalità slovena e croata. Ad intermezzare alcuni brevi ed altri più lunghi racconti, una voce narrante, immagini e filmati originali, per riscoprire la storia dell’occupazione fascista della Jugoslavia prima e la capitolazione dell’Italia poi, la descrizione del campo e della vita degli internati. Un percorso di ascolto, soprattutto, per ricordare una tragedia che s’è consumata a pochi chilometri da noi.

 

Venerdì 13 marzo ore 20.45

Presso l’ARCI CRAL di S. Vito al Tagliamento (PN):

“Nazirock” regia di Claudio Lazzaro. Italia

L’estrema destra vista dall’interno: la sua musica, i capi, le alleanze, i rituali,
lo sdoganamento politico che sta aprendo ai nazifascisti italiani le porte del potere istituzionale
.

 

“Comitato per il 25 aprile”

Foibe revisionismo di Stato e amnesie della Repubblica

Foibe revisionismo di Stato e amnesie della Repubblica

Atti del convegno: Foibe: la verità.

Contro il revisionismo storico.

 

Venerdì 06 febbraio ore 20.45

Presso la Casa del Popolo di Torre (PN)

in via Carnaro 10

 

 

Con:

Claudia Cernigoi – giornalista

Sandi Volk – storico della Sezione storia della Biblioteca nazionale slovena e degli Studi di Trieste

 

Moderatore:

Massimo Pin – A.N.P.I. nazionale

 

La storia viene usata per l’oggi, per le esigenze politiche attuali. Si tratta di una campagna di intossicazione delle coscienze con riscritture, reinterpretazioni e falsità belle e buone, funzionali, da una parte, alla mobilitazione nazionalista, alla diffusione di stereotipi sciovinisti e razzisti, assunti ormai anche da buona parte del ceto politico di sinistra; dall’altra, alla criminalizzazione di chi oggi non si piega alle compatibilità del sistema capitalista. Tale campagna si concretizza anche nella legittimazione dei fascisti odierni, che diventano portatori di una ideologia come altre. Una ideologia dell’ordine, della sicurezza, autoritaria, fatta propria da buona parte del ceto politico autodefinitosi democratico. In questi anni molti si sono resi conto del significato della Giornata del Ricordo e molte sono state le iniziative per combattere questa campagna di intossicazione. E’, però, necessario combattere con maggiore efficacia, unendo le forze e le conoscenze. Questo convegno vuole essere un contributo in tal senso, non solo per rintuzzare e sbugiardare le menzogne che vengono propagandate, ma anche per fare un passo avanti per riappropriarci, nella sua interezza, della nostra storia.

 

 

 

 

Aderiscono all’iniziativa: Casa del Popolo di Torre, Circolo ARCI ”Tina Merlin” – Montereale Valcellina, Ass. naz. di amicizia Italia-Cuba Circolo “Gino Donè” di Pordenone, Rifondazione Comunista – Federazione di Pordenone e Giovani Comunisti, Collettivo Comunista “Bertolt Brecht” – Veneto Orientale, Collettivo studentesco “Spartako”.

“Gli orsi della Val Mesath”

INCONTRI CON L’AUTORE:

Presentazione del libro di Adriano Roncali “Gli orsi della Val Mesath”

Storie di montagna vera, storie di roccia vissuta, storie di sapori antichi, storie di animali e uomini selvatici

SABATO 20 DICEMBRE ALLE ORE 17:00

Presso i locali del Circolo ARCI “Tina Merlin” in via Ciotti 11 a Montereale Valcellina (PN)

 

Un’economia alternativa è possibile…

Pagina 12 di 14« Prima...1011121314