search
top

Cineforum antifascista itinerante

Il cinema per parlare di antifascismo, memoria,

revisionismo storico e neofascismo

 

 

Con la proiezione dei seguenti film:

 

Venerdì 13 febbraio ore 20.45

Presso la “Sala Menocchio” – Montereale Valcellina (PN):

“ Il leone del deserto” regia di Mustafa Akkad. USA-Libia 1981

 

Il film racconta le ultime fasi della resistenza libica, guida da Omar Mukhtar, il “Leone del deserto”, contro l’esercito di occupazione italiano. E’ la prima pellicola sulle brutalità del regime fascista nelle colonie. Le pressioni politiche hanno impedito la distribuzione di questo film in Italia: a tutt’oggi nessuna casa di distribuzione ha mai presentato la pellicola all’Ufficio apposito per ottenere il nulla osta alla circolazione.

 

Venerdì 27 febbraio ore 20.45

Presso la Casa del Popolo – Torre di Pordenone:

“The Gonars memorial. Gonars 1942-43: il simbolo della memoria italiana perduta” regia di Alessandra Kersevan e Stefano Raspa. Italia

 

Attraverso interviste inedite fatte ad ex internati e a testimoni dei fatti, il documentario traccia le drammatiche vicende che si consumarono tra il 1942 e il ‘43 a Gonars, in provincia di Udine, dove perirono di fame e stenti quasi 500 civili, per lo più anziani, donne e bambini di nazionalità slovena e croata. Ad intermezzare alcuni brevi ed altri più lunghi racconti, una voce narrante, immagini e filmati originali, per riscoprire la storia dell’occupazione fascista della Jugoslavia prima e la capitolazione dell’Italia poi, la descrizione del campo e della vita degli internati. Un percorso di ascolto, soprattutto, per ricordare una tragedia che s’è consumata a pochi chilometri da noi.

 

Venerdì 13 marzo ore 20.45

Presso l’ARCI CRAL di S. Vito al Tagliamento (PN):

“Nazirock” regia di Claudio Lazzaro. Italia

L’estrema destra vista dall’interno: la sua musica, i capi, le alleanze, i rituali,
lo sdoganamento politico che sta aprendo ai nazifascisti italiani le porte del potere istituzionale
.

 

“Comitato per il 25 aprile”

Manda una risposta